La perdita dei capelli nelle donne
PDF Stampa E-mail

L' alopecia androgenetica femminile ha diversi tipi ed è un grosso problema che la maggior parte dei medici non possono immaginare.

Coefficienti di alopecia androgenetica nelle donne è l'eredità fisica e l’ambiente ormonale. Non è necessario che i livelli ormonali sono anomali per esprimere l' ereditarietà . I modelli di ereditarietà si evolvono nel tempo . Questo può accadere in un lungo periodo di tempo , in modo che si può osservare in giovane età , ma può verificarsi anche quanto una donna raggiunge la maturità .

L’alopecia androgenetica si verifica in circa il 25% delle donne di mezza età , cioè l’età compresa tra 35-40 anni .

All'età di 50 a 60 anni, con l'inizio della menopausa , l’alopecia androgenetica aumenta ed interessa il 60 % delle donne .

Il tipo più comune di perdita di capelli in donne descritto dalla Scala di Ludwig si sviluppa sulla sommità della testa , mantenendo un bordo frontale con normale densità dei capelli .

Nella prima fase , il diradamento dei capelli può essere evidente solo quando si separano i capelli ( fase I ) .

I capelli con il passare del tempo diventano ancora piu sottili nella parte superiore , mentre il bordo anteriore e’ ben conservato ( fase II ) .

Nella terza fase , i capelli sulla parte superiore sono diradati e sottili , ma solo una piccola percentuale di donne si svilupperà perdita totale dei capelli .

Gli effetti psicologici della perdita dei capelli

La perdita dei capelli nelle donne è psicologicamente distruttiva e socialmente inaccettabile . La nostra società non tratta una donna che comincia a perdere i capelli allo stesso modo che tratta un uomo . Un uomo che fa la calvizie è socialmente accettabile , anche se questo numero deve causare grande risentimento . Ma una donna in questa situazione non ha alcun ruolo accettato nella società. Purtroppo , le preoccupazioni delle donne per questa condizione spesso non vengono prese sul serio dai loro mariti e dai loro medici .

Inizialmente , cambiato il taglio dei capelli , al fine di massimizzare la copertura . Quando non è più possibile nascondere la perdita dei capelli con l'acconciatura stanno cominciando ad affrontare il problema acquistando posticci o parrucca e questo provoca il cambiamento dello stile di vita . Di solito in questa fase non vuole trattare con sport acquatici , perché i capelli bagnati fanno perdere I trucchi nella pettinatura .

Caratteristiche dell’alopecia androgenetica femminile

Normalmente , quando si esamina con attenzione il cuoio capelluto , si osserva che i capelli crescono in piccoli gruppi di tre , 4-5 peli chiamati unità follicolari . Questi peli tendono a crescere in un piccolo gruppo . Nelle prime fasi di alopecia androgenetica si osserva un calo in queste unità follicolari da una normale densità da tre a sei peli in uno o due.

Nelle femmine i limiti fisici anteriori si vedono diradati , ma non scompaiono completamente . Questo sguardo trasparente è la principale fonte di preoccupazione per le donne .

Il trapianto di capelli nelle donne

L' uso iniziale di innesti includono 1-4 capelli ha creato una soluzione naturale altamente efficace per i milioni di donne con perdita di capelli .

L' obiettivo del trapianto di capelli nelle donne non è la creazione di una nuova crescita naturale dei capelli nel confine anteriore , mettendo centinaia di unità follicolari dietro il limite di crescita naturale dei capelli anteriore per ristabilire la densita’.

Maggiore densità nel bordo anteriore dei capelli dà alle donne la libertà di pettinare i capelli come vogliono .

Il posizionamento denso dei follicoli piliferi ripristina anche il margine anteriore naturale di crescita dei capelli nelle donne con una significativa perdita di capelli al limite temporale dopo il lifting ( lifting ) o dopo chirurgia endoscopica sulla parte anteriore , permettendo loro di tirare i capelli dietro le orecchie